Guerrieri Sardi…si ma….

Un alone di mistero avvolge questi leggendari uomini, di certo si sà che sono stati formidabili e temuti combattenti tanto che furono assoldati in Egitto come guerrieri dai faraoni.

Si parla tanto della mitica Sparta ma poco del popolo Shardana. C’è una possibilità che in combattimentittimento migliori dei leggendari spartani? O che siano gli Shardana stessi ad aver mostrato le tecniche di guerra in campo a molte popolazioni?

Le statue di Monti Prama ci mostrano tantissimi dettagli sui loro armamenti, che comprendono scudi piccoli e tondi per consentire una migliore agilità in combattimento, ma comprendono anche scudi rettangolari molto più grandi utilizzabili come parete a difesa da attacchi di cavalleria o sulla testa a protezione dalle frecce, posizione che ritroviamo su alcune statue.

Se è vero che erano formidabili combattenti, è evidente che conoscevano prima di altri tecniche innovative di combattimento per quel tempo, quindi o per emulazione o per emigrazione e integrazione con altri popoli hanno insegnato le tecniche ad altri, ma a chi…..prima Spartani?…poi….Vichinghi?

E si Vichinghi, a qualcuno potrebbe suonare strano mentre a qualcun’altro meno. E’ innegabile l’estrema somiglianza dei guerrieri Shardana con i  guerrieri Vichinghi, oltre agli armamenti, imbarcazioni ora grazie ai giganti di monti Prama notiamo delle incredibili somiglianze anche sul loro look.

Infatti anche sui dettagli della capigliatura raccolta in trecce presenti sui G.di M.P. (probabilmente raccolti per motivi funzionali in combattimento, infatti sulle statue notiamo che la capigliatura è raccolta accuratamente) troviamo delle somiglianze con i popoli Vichinghi e Spartani che utilizzano le trecce non per un motivo pratico ma come abbellimento o “moda” o richiamo a quei popoli che temono e ammirano o dei quali discendono.

Voi…cosa ne pensate?

Ipotetico guerriero Shardana

 

 

 

Annunci

2 pensieri su “Guerrieri Sardi…si ma….

  1. Be’ sono tutte suppozizioni interessanti, e se così fosse ci sarebbe da fare una guerra per aggiornare i testi storici, forse è uno dei tanti motivi per il quale certe informazioni e scoperte ci mettono un po’ a essere divulgate….ma solo rimettendosi in discussione con le nuove scoperte si arriva a scoprire la reale verità della storia.

    Mi piace

  2. Ciao Carlo, Benvenuto su ShardanaBlog,
    penso che tu abbia ragione e son del parere che un piccolo aiuto per la divulgazione di certe informazioni la diamo anche noi, o almeno mettiamo una pulce nell’orecchio a qualcuno…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...